Dott. Christian Brogna, MD PhD, Neurochirurgo

Il Dott. Christian Brogna è specialista in Neurochirurgia, Lecturer and Honorary Senior Neurosurgical Oncology Fellow presso il Dipartimento universitatio di Neurochirurgia del King’s College Hospital di Londra. Si è laureato in Medicina e Chirurgia e si è specializzato in Neurochirurgia presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Il Dott. Brogna ha inoltre ottenuto un Dottorato in Neuroscienze e Tecniche avanzate in neurochirurgia.

Esperienza lavorativa in Italia, Francia e Austria

Tra il 2009 e il 2013, il Dott. Brogna ha lavorato come Neurochirurgo presso l’Università di Roma “La Sapienza” dove era responsabile della neurochirurgia oncologica e della chirurgia a paziente sveglio. Il Dott. Brogna ha inoltre lavorato presso il Dipartimento di Neurochirurgia di Lione e Marsiglia (Francia) e presso il Dipartimento di Neurochirurgia del Sistema Nervoso Periferico della Millesi Privat Klinik di Vienna (Austria).

Esperienza lavorativa in Inghilterra

Il Dott. Brogna ha ottenuto una delle più prestigiose fellowship nel campo della Neurochirurgia oncologica in UK presso il Dipartimento di Neurochirurgia del King’s College Hospital di Londra. Ha inoltre lavorato come Neurochirurgo al Charing Cross Hospital di Londra. Attualmente è un Lecturer e Honorary Senior Neuro-oncology Fellow presso il King’s College Hospital and King’s College London University.

Esperienza

Il dott. Brogna e’ esperto nella Neurochirurgia cerebrale, nella chirurgia spinale e del Sistema Nervoso Periferico. E’particolarmente esperto in microchirurgia avanzata ed endoscopica nel campo della neurochirurgia oncologica e in tecniche di mappaggio cerebrale per asportazione di tumori in aree particolarmente delicate dell’encefalo. E’autore di numerose pubblicazioni internazionali nel campo della neurochirurgia oncologica e spinale.

Lingue

Italiano, Inglese, Francese

In breve

Il Dott. Brogna è un neurochirurgo italiano a Londra

Servizi offerti

Diagnosi e terapia di: tumori cerebrali e del midollo spinale, adenomi dell’ipofisi, malformazioni arterovenose cerebrali e del midollo spinale, cavernomi cerebrali e spinali, traumatismi encefalici e spinali, ematomi sottodurali cronici, idrocefalo, nevralgia del trigemino, dolore lombare, ernie cervicali e lombari, stenosi del canale vertebrale, dolore sciatalgico, sindrome del tunnel carpale, compressione del nervo ulnare.